Marco Pecci

Re-Max-Logo-SVG-3-1.svg

Fontanando in versi per Roma

Le origini del libro “Fontanado in versi per Roma” risalgono al 12 marzo 2009. Allora Gabriella, partecipando alla Conferenza Spettacolo presso il Museo di Roma in Trastevere organizzata da Edoardo Vianello, fu colpita dalla presentazione di alcune fra le più spettacolari e affascinanti fontane romane. Quella presentazione aveva lo scopo di esaltare l’importanza e il grande valore artistico di queste opere d’arte. Qui nacque l’ispirazione di Gabriella. Il contato fu fatale, a tal punto da spingerla a documentarsi ulteriormente. Decise, quindi, di fare delle fontane il suo nuovo oggetto di studio.

Fontanando in versi per Roma

Le origini del libro “Fontanado in versi per Roma” risalgono al 12 marzo 2009. Allora Gabriella, partecipando alla Conferenza Spettacolo presso il Museo di Roma in Trastevere organizzata da Edoardo Vianello, fu colpita dalla presentazione di alcune fra le più spettacolari e affascinanti fontane romane. Quella presentazione aveva lo scopo di esaltare l’importanza e il grande valore artistico di queste opere d’arte. Qui nacque l’ispirazione di Gabriella. Il contato fu fatale, a tal punto da spingerla a documentarsi ulteriormente. Decise, quindi, di fare delle fontane il suo nuovo oggetto di studio.